Pasties con Castagne, Porri e Zucca

 

Siamo tornate, sono tornata, è il 5 del mese e l’appuntamento con Re-Cake2 è d’obbligo, anche se ho finito di montare il video a notte tarda, di sistemare le foto per il rotto della cuffia eccomi, puntuale come un orologio svizzero, altro che Bianconiglio!

 

 

Questo mese volevamo festeggiare le castagne e la zucca, insomma l’autunno…sapete quanto può essere difficile trovare delle castagne a settembre? si perché voi li vedete ora, questi adorabili fagottini, pienamente centrati nella stagione ma…io sono da poco tornata dalle ferie, dalla assolata Sicilia, quindi ho dovuto anticipare un po’ i tempi e mi sono ritrovata a cercare castagne quando ancora non era iniziata la vendemmia!

 

 

Comunque, siccome sono wonderwoman (modesta ve?) sono riuscita nell’ardua impresa, pagate come se le avessi comprate da tiffany (magari Audrey faceva colazione così), le ho aperte una ad una come fossero gioielli preziosi…per poi scoprire che più che da tiffany erano da differenziata…ma sorvoliamo sui dettagli, sono riuscita a trovare qualcuna ancora bellina e intatta e mi sono messa al lavoro!

 

 

Immaginatemi quindi in piena clima prevacanziero ad accendere il forno con una mano e prendere il costume con l’altra…praticamente un trattato di bipolarismo in piena regola!

Ammetto però che ne è valsa la pena, questi pasties sono la fine del mondo, l’impasto non è proprio da pre-mare ma tanto voi lo provate ora che al massimo siete in pre-panettone quindi nessun problema, la cosa a cui dovete stare veramente attenti per la perfetta riuscita di questi pasties è di non avere cucchiai a portata di mano mentre aspettato che la farcia si raffreddi, io l’ho praticamente finita così…a cucchiaiate mentre tiravo giù la valigia!

 

 

 

La Ricetta è l’abbiamo presa da e riadattata dal blog Country Living, che abbiamo anche diminuito un po’ i grassi…vedete voi, comunque fidatevi, fateli, dose intera ma anche doppia, vanno via in un attimo poi con un buon vino novello saranno fenomenali, io aspetto di ritrovare delle castagne normali, non placcate oro e mi rimetto ad impastare 😉

Print Recipe
Pasties con castagne, porri e zucca
Tempo di preparazione 40 minuti
Tempo di cottura 35 minuti
Tempo Passivo 1 ora
Porzioni
6 persone
Ingredienti
  • Per la pasta:
  • 100 g di Burro
  • 400 g di farina
  • 100 g di Strutto
  • 1 cucchiaino di Sale
  • per il ripieno
  • 1 Porro affettato finemente
  • 25 g di Burro
  • 350 g di Zucca tagliata a dadini
  • 1 cucchiaio Farina 0
  • 100 ml di Vino liquoroso (io Marsala)
  • 300 ml di Brodo vegetale
  • 200 G di Castagne sminuzzate già cotte
  • 1 cucchiaio di Rosmarino
  • 1 pizzico di Sale
  • Noce moscata
  • 1 uovo
Tempo di preparazione 40 minuti
Tempo di cottura 35 minuti
Tempo Passivo 1 ora
Porzioni
6 persone
Ingredienti
  • Per la pasta:
  • 100 g di Burro
  • 400 g di farina
  • 100 g di Strutto
  • 1 cucchiaino di Sale
  • per il ripieno
  • 1 Porro affettato finemente
  • 25 g di Burro
  • 350 g di Zucca tagliata a dadini
  • 1 cucchiaio Farina 0
  • 100 ml di Vino liquoroso (io Marsala)
  • 300 ml di Brodo vegetale
  • 200 G di Castagne sminuzzate già cotte
  • 1 cucchiaio di Rosmarino
  • 1 pizzico di Sale
  • Noce moscata
  • 1 uovo
Istruzioni
  1. Preparate la pasta: riunite il burro e la farina in un frullatore e azionatelo fino a ottenere delle briciole, aggiungete lo strutto e il sale, frullate ancora qualche minuto e e aggiungete tanta acqua fredda quanto basta (circa 6-8 cucchiai) a ottenere un impasto morbido ma non appiccicoso.
  2. Formate una palla con l'impasto e avvolgetelo nella pellicola trasparente, mettete in frigo a riposare per 20 minuti.
  3. Mettete il burro in una padella e fatevi rosolare dolcemente i porri per circa 20 minuti o finché non sono morbidi.
  4. Se necessario unite qualche cucchiaiata di brodo.
  5. Unite anche la zucca e cuocete per 5 minuti.
  6. Aggiungete la farina e proseguite la cottura per un altro minuto.
  7. Unite il vino e fate sobbollire finché non si sarà ridotto della metà.
  8. Aggiungete lentamente anche il brodo e fate andare per 5 minuti.
  9. Unite quindi le castagne, il rosmarino e un pizzico di noce moscata, assaggiate e regolate di sale, spegnete il fuoco e lasciate che il ripieno si raffreddi completamente.
  10. Accendete il forno a 180°C (160° ventilato).
  11. Riprendete l’impasto stendetelo in una sfoglia piuttosto sottile, con un coppapasta ricavate dei cerchi, mettete una cucchiaiata di ripieno su ciascun cerchio, bagnate i bordi con un po’ di acqua e chiudete quindi i pasties a forma di mezza luna, pizzicate i bordi per sigillarli bene.
  12. Metteteli su una teglia ricoperta di cartaforno, spennellateli con l’uovo sbattuto e mettete in frigo a raffreddare per qualche minuto.
  13. Riprendete i pasties, spennellate ancora con l’uovo e cuocete per 30-35 minuti finché non sono dorati.

 

 

Ed ora le INDICAZIONI PER PARTECIPARE E GIOCARE CON NOI
Come sempre dovrete seguire la ricetta proposta da Re-Cake 2.0, potrete fare delle piccole personalizzazioni ma SENZA stravolgere l’essenza della ricetta.

POTETE VARIARE rispetto alla ricetta da noi proposta:

  • Il tipo di Farina (solo una o anche entrambe)
  • Altro grasso al posto dello strutto (ad esempio olio)
  • Erbe aromatiche.

TUTTO IL RESTO DEVE RIMANERE INVARIATO

PER COLORO CHE HANNO ALLERGIE, INTOLLERANZE O PROBLEMI CON DETERMINATI ALIMENTI, SONO CONCESSE DELLE MODIFICHE

___________________________________________________
ATTENZIONE!

Per partecipare dovete la lasciare il link della ricetta da voi realizzata,
nel documento condiviso che trovate –> A QUESTO LINK

Se volete poi condividerla anche nel gruppo Facebook ci farebbe MOLTO piacere, ma fa fede il link lasciato sul documento.
___________________________________________________
Noi l’abbiamo già testata, oggi nei nostri blog potete trovare le nostre osservazioni, i suggerimenti e le curiosità in merito.

Ecco i link:

Alessandra: http://www.lacucinadiziaale.ifood.it/
Giulia: http://www.peppersmatter.ifood.it/

Prelevate la locandina e leggete il regolamento del gruppo:
https://www.facebook.com/groups/1532062697054772/
___________________________________________________

Buon divertimento e per qualsiasi dubbio o richiesta, noi siamo qui.

SI CONSIDERANO IN GARA LE RICETTE ARRIVATE ENTRO LA MEZZANOTTE DEL 31 ottobre

Ed ora veniamo ai vincitori…Rullo di Tamburi… per la categoria dei Blogger vince Cecilia di Idee in Pasta & Pentola, mentre per i lover vince la nostra Orietta Soda!!!

Bravissime ragazze le vostre Re-Cake erano meravigliose!!!

Ricordate che dal prossimo mese avremo un solo vincitore ormai siete diventati veramente tutti bravissimi!!!

2 Comments

  • Reply
    e il basilico
    10 ottobre 2017 at 9:50

    Che meraviglia! questi fagotti sono la fine del mondo. Buona giornata. Eleonora

    • Reply
      Pepper's Matter
      16 ottobre 2017 at 16:26

      Sono veramente buonissimi!
      Buona giornata anche a te 😀

    Leave a Reply

    CONSIGLIA Risotto al salto