Red Velvet Cheesecakes

 

Sono in ritardo, anche questo mese, lo so…chiedo venia, i giorni passano, le cose da fare sono milioni e anche quando credo di aver preparato tutto per mettermi a cucinare poi a scrivere ecco che scopro (alle 20.00 off course) che ho dimenticato qualcosa di assolutamente cruciale, o che invece l’ho usato per la cena convinta che non mi servisse…storie di vita vissuta…

 

 

Comunque con un giorno di ritardo ma eccomi, la nuova re-cake è online già da ieri (per fortuna ho dei colleghi più puntuali di me) e qui a casa io e il Doppio ci abbiamo già fatto un paio di colazioni ormai, ammetto di essermi approcciata a questa ricetta in modo piuttosto diffidente, non per la ricetta, non fraintendetemi, ma per il mio rapporto con le cheesecake, che è, notoriamente, controverso, sembra fili tutto liscio poi all’ultimo eccola lì, che mi guarda da dentro il forno e si distrugge, implode, per qualche oscuro mistero…destino beffardo!

 

 

Immaginate quindi il mio stupore nel vedere che questa doveva proprio ritirarsi un po’ e che…udite udite…è uscita proprio come doveva uscire…una specie di miracolo insomma!

Sono riuscita a sformare le mie piccole cheesecake senza nessun inghippo…quasi…il colorante ha perso la sfida con il cioccolato fondente e non si è colorata molto di rosso, dovevo decidere se aumentare la dose di colorante o salvaguardare il sapore e lasciare così, ho optato per la seconda e ancora mi sto chiedendo come sia riuscita la cara Donna a farle uscire di quel bel rosso…misteri…magari la prossima volta provo con il cioccolato bianco e taglio la testa al toro 😉

 

 

Quindi per aiutarvi a pensare al menù di San Valentino questo mese vi siamo venuti in soccorso e vi abbiamo sfornato questo popò di ricetta roMMantica, da fare in monoporzione, magari da dividersi con l’innamorato o preparatene due così ne potete avere una a testa…e sono sicura che l’innamorato sarà più che felice!

 

Print Recipe
Red Velvet Cheesecakes
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 45 minuti
Porzioni
6 Persone
Ingredienti
  • INGREDIENTI
  • Per la Base:
  • 350 g biscotti al cioccolato
  • 40 g farina di mandorle
  • 100 g burro fuso
  • Per la crema:
  • 250 g formaggio cremoso (Philadelphia)
  • 150 g ricotta
  • 110 g zucchero semolato fine
  • 2 uova medie
  • 1 cucchiaino estratto di vaniglia
  • 100 g cioccolato fondente fuso
  • 1 Cucchiaio qb colorante alimentare rosso
  • Per la finitura:
  • qb cacao amaro
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 45 minuti
Porzioni
6 Persone
Ingredienti
  • INGREDIENTI
  • Per la Base:
  • 350 g biscotti al cioccolato
  • 40 g farina di mandorle
  • 100 g burro fuso
  • Per la crema:
  • 250 g formaggio cremoso (Philadelphia)
  • 150 g ricotta
  • 110 g zucchero semolato fine
  • 2 uova medie
  • 1 cucchiaino estratto di vaniglia
  • 100 g cioccolato fondente fuso
  • 1 Cucchiaio qb colorante alimentare rosso
  • Per la finitura:
  • qb cacao amaro
Istruzioni
  1. Mettete i biscotti e la farina di mandorle in un frullatore e azionatelo. Frullate finché non otterrete un composto grossolano. Aggiungete il burro e frullate ancora, finché non sarà ben amalgamato. Prendete 4 stampi da 10 cm di diametro. Ungeteli leggermente e rivestite il fondo di ciascuno con della cartaforno. Suddividete il composto di biscotti negli stampi e premete con un cucchiaio per compattarlo sul fondo e sui bordi. Mettete in frigo per 30 minuti almeno, o finché non è ben freddo.
  2. Per fare il ripieno mettete la ricotta, il formaggio cremoso e lo zucchero nel bicchiere del frullatore e azionatelo per 2-3 minuti o finché non è ben amalgamato.
  3. Aggiungete poi le uova e l’estratto di vaniglia e riazionate il frullatore per un altro minuto. Inserite per finire il cioccolato e il colorante e frullate ancora, finché non è tutto amalgamato. Suddividete il composto negli stampi e cuocete a 140° per 40–45 minuti o fino a quando la crema non si è rappresa ma è ancora leggermente molle al centro.
  4. Fate raffreddare le tortine a temperatura ambiente quindi mettetele in frigo per 2-3 ore. Prima di servire le cheesecake, spolverizzatele con il cacao.
Recipe Notes

Si Conservano in frigorifero 2-3 giorni

 

 

Ora Veniamo alle note burocratiche…

Come sempre dovrete seguire la ricetta proposta da Re-Cake 2.0, potrete fare delle piccole personalizzazioni ma SENZA stravolgere l’essenza della preparazione.

POTETE VARIARE rispetto alla ricetta da noi proposta:
– il tipo di biscotto da utilizzare come base, ma deve essere comunque al cioccolato
– il tipo formaggio cremoso (può essere o philadelphia o mascarpone)
– il cioccolato fondente può essere sostituito con quello al latte
– il topping finale, spazio alla decorazione o eventuali salse di accompagnamento

NON SI PUO’ VARIARE!
– tutto quanto non menzionato
– il dolce deve essere presentato come monoporzione
– il ripieno deve essere rosso, stiamo facendo una RED VELVET…almeno proviamoci con il colorante 😉

PER COLORO CHE HANNO ALLERGIE, INTOLLERANZE O PROBLEMI CON DETERMINATI ALIMENTI, SONO CONCESSE DELLE MODIFICHE

 Le Re-Cake 2.0 verranno come sempre valutate in base alla realizzazione, alla personalizzazione e alla presentazione che racconterà in maniera più originale, accattivante, spiritosa questa avventura!

Noi l’abbiamo già testata, oggi nei nostri blog potete trovare le nostre osservazioni, i suggerimenti e le curiosità in merito.

SI GIOCA DA OGGI SINO AL 28 FEBBRAIO

Per partecipare dovete lasciare il link della ricetta da voi realizzata, sotto il post sul blog Re-Cake.
Se volete poi condividerla anche nel gruppo fb ci farebbe molto piacere, ma fa fede il commento nel BLOG RE-CAKE.

Volete condividere le vostre Re-Cake su Instagram? Usate il nostro hastag #recake2 e taggate il nostro profilo Re-Cake 2.0.

VENITE a scoprire in questi giorni le nostre Re-Cake #21 nei nostri blog!


Andrea: https://www.facebook.com/andrea.colombana
 

     Claudia: http://lapagnottainnamorata.ifood.it
     Giulia:  http://www.peppersmatter.ifood.it/
Sara: http://www.dolcizie.com
 
PRELEVATE LA LOCANDINA QUI SOTTO e giocate con noi!

Ed Ora i Vincitori di Gennaio….Rullo di Tamburi…

Per la Categoria Foodblogger vince Alessandra del Blog Menta e Salvia

Per i FoodLover vince Lyuba Radeva

 

3 Comments

  • Reply
    Ely
    11 febbraio 2017 at 20:33

    C’è l’imbarazzo della scelta, questa in formato mini poi mi farebbe sentire meno in colpa! Bravissima 🙂

    • Reply
      Pepper's Matter
      13 febbraio 2017 at 2:18

      Grazie Ely 🙂
      Provala, vedrai non ti deluderà 😉

    • Reply
      Pepper's Matter
      13 febbraio 2017 at 2:24

      Grazie Ely 🙂
      Provala, non ti deluderà 😉

    Leave a Reply

    CONSIGLIA Risotto al salto