Soda Bread di Emmanuel Hadjiandreou

Sodabread

 

Tra me e il soda bread c’è una lunga storia di incomprensioni, ammetto di essere stata realmente incuriosita da un pane senza lievito che si mescola alla bene e meglio e si cuoce subito…sentivo leggende mitologiche su questo pane, recensioni ottime…potevo non provare anche io…giammai!

 

Soda bread

 

Peccato che a me usciva sempre una mezza schifezza, l’aspetto era niente male ma il sapore…vi giuro, non chiedetemi perché, ma sapeva di aringa affumicata, e si che di aringa non ne avevo aggiunta neanche l’ombra, morbido come un pilastro di cemento, profumato come una pescheria chiusa da giorni e gustoso come una suola di scarpe…un successo proprio!!!

 

sodabread

 

Chiaro che tutti questi segnali non mi hanno fatto desistere dall’intento di provare e riprovare e provare ancora…ho sfornato più aringhe affumicate io che l’intera norvegia!

Però dai è un pane strafamoso, decantato da tutti, sicuro c’era qualcosa che non andava nel mio…quindi ho aperto la bibbia dei lievitati, il libro di Emmanuel Hadjiandreou (vi sfido a leggerlo a voce alta…non è pronunciabile siamo seri…), comunque ogni ricetta qui sopra ha riuscita sicura, raramente capitano libri così, questo è veramente una miniera d’oro…o di pane…dipende dai punti di vista…

 

 

 

Comunque, mentre sfogliavo, l’ho visto, eccolo lì tronfio in bella vista il famoso pane…e allora va bene, lo rifaccio per la miliardesima volta, se anche questo saprà di aringa saprò che io e il soda bread non siamo destinati a conoscerci e potrò mettere un punto a questa storia travagliata…

Miracolo, il pane è uscito, profuma di pane e non di pesce, ha una bella crosta fuori, morbido dentro, è gustoso…insomma un altro punto per Emmanuel!

Missione compiuta….comunque non lo farò mai più, vedi mai che è stata una botta di fortuna…voglio ricordarlo così…buono e profumato!!!

 

soda bread

 

Print Recipe
Soda Bread
Pane senza Tempi di lievitazione
Tempo di preparazione 10 Minuti
Tempo di cottura 30 Minuti
Porzioni
4 Persone
Ingredienti
  • 250 g Farina Integrale
  • 6 g Sale
  • 4 g Bicarbonato
  • 260 ml Latte
Tempo di preparazione 10 Minuti
Tempo di cottura 30 Minuti
Porzioni
4 Persone
Ingredienti
  • 250 g Farina Integrale
  • 6 g Sale
  • 4 g Bicarbonato
  • 260 ml Latte
Istruzioni
  1. Preriscaldare il forno a 200 °C.
  2. In una ciotola mescolare farina, sale e bicarbonato, aggiungere il latte e mescolare fino a quando gli ingredienti saranno amalgamati.
  3. Rivestire una teglia di Carta Forno, versare l'impasto del soda bread all'interno, mettere nel forno estense, chiudere e cuocere, su fuoco medio a fiamma bassa, per 20-30 minuti o fino a quando sarà ben cotto.
Recipe Notes

Per accertarsi che il pane sia cotto dargli un colpetto sul fondo assicurandosi che suoni a vuoto.

 

sodabread

3 Comments

  • Reply
    Soda Bread fichi e noci | Pepper's Matter
    5 settembre 2017 at 11:00

    […] una volta è uscito giusto, con un sapore di pane fragrante, proprio come cercavo, era questa volta qui, dopo di lei…il nulla, il baratro dei soda bread, perché gli anglosassoni lo amino tanto […]

  • Reply
    lisa fregosi
    3 novembre 2016 at 9:43

    Lo vedo sempre questo pane ma non l’ho mai provato, da fare!!
    Bellissimo complimenti

    • Reply
      Pepper's Matter
      3 novembre 2016 at 9:47

      Grazie!!?
      Io ho un rapporto di odio e amore con questo pane ma ammetto che Emmanuel è una garanzia ?

    Leave a Reply

    CONSIGLIA Risotto al salto